In Stock

Il Quadrello

9,50

E’ il Quadrello un bianco autoctono a raccontare poi quanto teniamo a stupire e i nostri ospiti. Bombino bianco 100% . Un vino che esprime tutte le caratteristiche e i profumi della Daunia. Il suo bouquet detiene profumo intenso ed avvolgente mentre i toni risultano vivaci, il sapore secco , arido e asciutto , con profumi intensi di gelsomino e fiori bianchi, una nota di mandorla tipico sentore di questo vitigno, con un tocco di mineralità che trae dal suo terroir.

L’abbinamento perfetto che consigliamo è con i nostri antipasti fatti con verdure fresche e latticini, primi piatti delicati, pesce, carni bianche, rigorosamente prodotti nell’agro di Lucera,dai nostri piccoli produttori.

VARIETÀ BOMBINO BIANCO
UVAGGI BOMBINO BIANCO 100%
PROVENIENZA DELL’UVA Agro di Lucera (FG)-Daunia-Puglia -Italia
ETÀ MEDIA DEL VITIGNO 15 anni
GEOLOGIA DEL TERRENO Sabbio-argilloso-calcareo
ALTITUDINE Metri 100 sul livello del mare
ESPOSIZIONE Sud
CLIMA Clima asciutto-variabile
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Spalliera
DENSITÀ 3300 piante per ha RESA 90 Ql per ha

VENDEMMIA Dal 10 al 25 settembre, raccolta manuale in cassette
VINIFICAZIONE Diraspa-pigiatura, pressatura soffice, fermentazione in inox a temperatura controllata
FERMENTAZIONE MALOLATTICA NO
AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA 3 mesi

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Giallo paglierino, luminoso e cristallino di buona consistenza, al naso si presenta con profumi intensi, invitanti e di tenue dolcezza, frutti bianchi e gialli croccanti di buona maturità in un leggero alone di fiori bianchi. In bocca si presenta piacevolmente fresco e di buona sapidità con buon equilibrio gustativo. Piacevole corrispondenza con le sensazioni olfattive e buona persistenza. Si abbina piacevolmente con antipasti marinari, primi piatti di pesce e stuzzicherie di territorio.

CARATTERISTICHE ANALITICHE Alcol 12,50 vol. Acidità totale 5,70 g/l, Estratto Secco 24 g/l, Residuo Zuccherino 1,5 g/l, Anidride Solforosa 93 mg/l 1°
ANNO DI PRODUZIONE 2007
BOTTIGLIA 75 cl

COD: VI030 Categorie: ,

Descrizione

Cantina la Marchesa nasce come viticoltrice nel 1988, la passione per la vite ci ha spinto a realizzare questo sogno, 15 Ha di vigneto che si estendono nel raggio di 300 m dal centro aziendale per poter essere presenti ogni giorno e portare le nostre uve in cantina in tempi rapidissimi dopo il taglio così da conservarne tutti i suoi aromi e profumi, offrendo una migliore qualità del prodotto.

La caratteristica che ci contraddistingue è la coltivazione nel rispetto della tradizione per questo motivo le lavorazioni vengono eseguite rigorosamente a mano, potatori da generazioni si occupano della pota manuale, perché siamo convinti che solo il lavoro dell’occhio esperto sa come ottenere il meglio dalla pianta. In primavera si sfoglia la vite per permettere al sole del Tavoliere di baciare i giovani acini, al fine di garantire una maturazione ideale, dopodiché si diradano i grappoli, è solo l’uva migliore si trasformerà in vino. “Dove il vino nasce in vigna” è il nostro credo, perché siamo convinti che un buon vino nasca in vigna con amore dedizione e passione, da qui la scelta di coltivare solo vitigni autoctoni poiché pensiamo siano in grado di raccontare al meglio il nostro territorio e chi vi è dietro con impegno e sacrificio.

Ci occupiamo personalmente di tutta la filiera, partendo dalle uve che trasformiamo in vino e imbottigliamo e commercializziamo, selezionando personalmente i nostri clienti, consapevoli che chi sceglie i nostri vini sposerà la nostra filosofia. Ci occupiamo personalmente di tutta la filiera, partendo dalle uve che trasformiamo in vino e imbottigliamo e commercializziamo, selezionando personalmente i nostri clienti, consapevoli che chi sceglie i nostri vini sposerà la nostra filosofia.