In Stock

5VIE AGLIANICO

3,90

5VIE AGLIANICO – PUGLIA INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA – AGLIANICO
Vino Prodotto da uve Aglianico, vitigno molto sviluppato nel sud Italia.
Nel Tavoliere delle Puglie l’Aglianico ha una tradizione non antichissima, ma 5VIE, grazie a moderne tecnologie e alla passione del suo team specializzato, ha voluto renderlo un prodotto su cui punta molto. Da abbinare con primi piatti in salsa bianca, carni di media struttura e formaggi mediamente stagionati. Ottimo con insaccati di buona longevità.
DATI TECNICI
UVAGGIO: 100% Aglianico
ZONA: Contrada Coppadoro
SUPERFICIE VIGNETO: 15 Ha
ESPOSIZIONE VIGNETO: nord-ovest
TIPOLOGIA TERRENO: medio impasto
DENSITA’ DEI CEPPI: 6250 piante/Ha
RESA PER HA: 100 q.li/Ha
EPOCA DI VENDEMMIA: inizi-metà Ottobre
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: cordone speronato unilaterale
VINIFICAZIONE: 10 giorni di macerazione sulle bucce
FERMENTAZIONE ALCOLICA: acciaio inox
FERMENTAZIONE MALOLATTICA: acciaio inox
MATURAZIONE E AFFINAMENTO: 3 mesi in bottiglia
CAPACITA’ E INVECCHIAMENTO: 2-4 anni
TEMPERATURA E SERVIZIO: 16-18°C

COD: VI015 Categorie: ,

Descrizione

Nella vasta enologia italiana, una nuova storia prende vita in un territorio poco conosciuto nel mondo vitivinicolo: la Daunia. La sfida parte su una delle poche colline dell’alto tavoliere, la “coppadoro” dove due uomini, di testa imprenditoriale, soci nel lavoro, amici nella vita, entrambi appassionati alla terra, chi per tradizione sin da bambino e chi per conoscenza e passione decidono di dar vita all’azienda Tenuta Coppadoro.

Una realtà giovane che nasce nel 1999 che però affonda le sue radici a studi e progetti territoriali del passato. E’ con l’aiuto di altri amici d’infanzia che riescono a portare a termine questo loro sogno solo nel 2001. Realtà aziendale che si propone di raggiungere un ruolo di leadership, in uno scenario di profonde trasformazioni e di nuovi stimoli dettati dalla forte competizione nazionale ed internazionale.

Tenuta Coppadoro tende a valorizzare il proprio territorio puntando sulla qualità e per raggiungere questo ambizioso obiettivo è stata dotata di alta tecnologia in tutte le sue funzioni aziendali, cosa che le conferisce un alto valore aggiunto, nonché la direzione enologica di un illustre rappresentante del settore, Prof. Riccardo Cotarella.

Oggi a portare avanti questa grande realtà ci sono i figli dei due imprenditori, insieme ad un team di persone altamente qualificate e tutti giovani con una grande passione e con la voglia di trasmettere al mercato il proprio entusiasmo per il loro territorio, la loro storia e la loro azienda. E’ il fiore stilizzato del “cardo” a rappresentarli, simbolo di crescita ed eleganza. Una realtà che sboccia che si traduce in una gamma di vini dalla qualità senza compromessi.

“Raccontare una bottiglia di Tenuta Coppadoro è compito nostro, Berne il frutto è un vostro piacere”.